domenica 30 settembre 2007

a proposito di libertà!


http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/proteste-myanmar/1.html

10 commenti:

aquilotta79it ha detto...

E' facile inveire e calpestare colui che è "armato" di solo amore.
Perdonate il mio sfogo.

Anonimo ha detto...

falsi moralismi...
e falsa libertà...
Credo che sotto ci sia solo una questione politica..
E poi, sarà anche solo per convenzione che penso così, ma i monaci buddisti non erano i "tipetti" testa rasa che all'interno dei loro monasteri pregavano il loro Dio per la pace nel mondo...???
Questo è come se le monache di clausura uscissero "di casa" per andare a contestare nelle piazze... Stanno facendo tutti una brutta finaccia....
Poveri loro e poveri noi...

Anonimo ha detto...

Bhe credo che, anche quelle che tu definisci monache di clausura, usciribbero di "casa" se ne venissero private...
Analizza bene i fatti: la libertà sarà anche un qualcosa di "fittizio" e "irreale"...ma qui si parla di ANNULLAMENTO DI PERSONALITA'...privazioni di diritti

Anonimo ha detto...

Scusi prof, ma i monaci buddisti che hanno sfilato sotto la pioggia e con i piedi in acqua per protestare contro il regime militare che da 20 anni opprime il paese è un esempio di conformità sociale? e le altre 300mila persone che sono scese in piazza con loro è un esempio di condivisione,pressione di gruppo o obbedienza?

Anonimo ha detto...

Si parla di annullamento di personalità e privazione di diritti in uno dei messaggi!!!
Parlare di annullamento di personalità in qualche modo mi sembra un contro-senso!!! Non vi pare che anche indossare un abito uguale, rasarsi la testa allo stesso modo, cantare gli stessi inni etc... sia già un aver perso "spontaneamente" l'essenza della propria personalità... e credo anche un'altra cosa: povere monache di clausura, lasciamo fare loro il mestiere per cui sono "state chiamate" !!!!!(Provocazione!!!!)

mary ha detto...

Immaginate se uno di quei monaci avesse deciso di cambiare look e si fosse presentato in jeans e maglietta e capelli da figlio dei fiori...

Maryg ha detto...

Mi si stanno confondendo le idee....secondo alcuni di voi ragazze/i qsti monaci buddisti sono frutto di un condizionamento sociale xkè sono vestiti allo stesso modo, rasati allo stesso modo....ecc.
Secondo altri invece sono persone oppresse da un determinato regime ke si sono fatti forza e stanno cercando di reagire in qualke modo alla loro situazione "di vita"....
Qndi dovrebbero essere frutto di determinate influenze ma anke popolo alla ricerca della libertà....
Insomma ma non stiamo un pò esagerando? Ho l'impressione ke dopo qste ore di lezione stiamo cercando di "etichettare" ogni singolo comportamento e/o atteggiamento, modo di vestire, ecc.....
Bo!!! Inizio ad essere confusa....

mary ha detto...

Secondo me maryg le ore di lezione
più che etichettare i comportamenti ci ha tolto il velo che avevamo sul viso..ora penso che guardiamo con più attenzione rispetto a prima...non devi essere confusa anzi ti propongo di essere una di loro...tunica rossa o jeans e maglietta?

Maryg ha detto...

Ciao Mary!
Grazie xavermi risposta....sicuramente le ore di lezione, hai ragione, ci hanno aiutato a guardare le cose senza il "velo sul viso" e tra l'altro mi ritrovo molto in alcuni discorsi fatti in aula ma....la mia confusine c'è ancora e nasce dal fatto ke.....ciascuno interpreta le cose in modo personale e anke io ho un mio modo di vederle, xò in qsti giorni mi è capitato di imbattermi sul blog in TUTTO e....NEL CONTRARIO DI TUTTO!
Ora non riesco più a distinguere "lucidamente"!
Capisco ke ogniuno ha un proprio modo di porsi davanti alla vita, alla libertà, alla religione, e pur accettando la diversità e il pensiero di ciascuno, il modo di concepire la libertà a volte ho proprio l'impressione di perdermi!!!
Forse, anzi sicuramente, sto cercando delle risposte impossibili, forse vorrei sapere qual'è l'atteggiamento giusto e quel'è quello sbagliato, quando probabilmente la sola cosa importante è (come dici tu) "guardare con più attenzione rispetto a prima".....
Dimmi la verità non sto confondendo anke la tua testa?!?!?!?!?!?!?!?!

MARY ha detto...

Non preoccuparti non mi confondi affatto.Invece se mi permetti vedo ke le lezioni di smiraglia hanno avuto il loro effetto!Ora anche tu non sei solo una osservatrice ora guardi con attenzione e vuoi trarre a tutti i costi le tue conclusioni...sai,penso ke la libertà sia proprio questa!!!La tua momentanea confusione non è altro ke l'after effect delle lezioni di smiraglia...